UNO SIA E N’ATO VOGA

0
369

Uno scia e l’altro voga.

Quando su un’imbarcazione c’è chi rema in un senso e chi rema in senso inverso questa non va avanti non progredisce.  Per estensione il pricincipio è valido in ogni aspetto della vita familiare, aziendale, societaria, sportiva ecc.  Per progredire bisogna avere unità d’intenti.

Per comprendere bene il senso del detto bisogna conoscere le definizioni dei termini marinareschi VOGARE e SCIARE:

  • -Vogare o remare-: significa far muovere l’imbarcazione con la prora avanti ( moto progressivo)
  • -Sciare- in ponzese siare: vuol dire invece, far indietreggiare l’imbarcazione,cioè farla muovere con la poppa in avanti( moto retrogrado).

 

Comments

comments