Le Ricette di Rosalba: Melenzane ‘mbuttunate alla Zi’ Giuditta

0
144
E’ ancora tempo di melenzane perciò vi propongo un’antica ricetta della cucina “povera” ponzese. La ricetta, che risale ai primi anni del secolo scorso, a me è stata trasmessa da Zia Giuditta, una sorella di mia nonna classe 1876, che è vissuna nella nostra famiglia fino 1972, anno della sua morte.
Ecco la ricetta:
Ingredienti  per 4 persone:
melanzane 4, aglio, cipolla, olio, prezzemolo, uova 2, pecorino grattugiato 50 grammi, una bottiglia di passata.
320 gr di pasta nel caso.
Procedimento: svuotare le melanzane aiutandovi con un coltello a lama lunga, conservate la polpa che sminuzzata passerete in padella con un po’ d’olio per farla appassire
Mettetela in una ciotola e mescolatele assieme a uova, prezzemolo e aglio tritato pecorino* grattugiato, volendo uva passa e pinoli
Se serve un po’ di pan grattato, riempite le melanzane aiutandovi con il manico di un cucchiaio,
In un tegame fate rosolare le melanzane con l’olio, quando sono rosolate da tutti i lati aggiungete cipolla e aglio tritati, poi passata di pomodoro e basilico .
Con il sugo si può condire la pasta.
* il pecorino che usava Zia Giuditta era rigorosamente Sardo… ma può andare bene anche di altro tipo.
Buon Appetito
Rosalba Scarpati
Nella foto: Zia Giuditta al centro tra mia zia Filomena e mia madre

Comments

comments

Disponibile il libro “Racconti del Porto

Ufficialmente disponibile il libro “Racconti del Porto”… con una donazione di 4€ potrai avere la tua copia!