Un nuovo successo per la poesia di Alfredo Scotti

0
223

Contininua a mietere successi giro per l’Italia il nostro Alfredo Scotti. L’ultimo l’ha raccolto a Rende in Calabria dove il 27 ottobre scorso, la sua poesia in vernacolo “O Barbone” è stata premiata nella X edizione del Concorso Nazionale e Internazionale di Poesia e Narrativa organizzato dall’Associazione Socio Culturale ” Club della Poesia” di RENDE (CS). La cerimonia si è tenuta presso l’Hotel S.Francesco.

 

   “ ‘O  barbone “                     

Aggio durmuto  ca faccia pè terra

e aggio sentuto l’addore dà terra,

a fàccia mia s’appujava

n’coppa e mane ca parevano in preghiera

ma invece stevano comme nu cuscino.

‘O cielo e stelle, me so cumpagne e testimone

e chello ca te dico :

e  pùorteche, e nìcchie, nu piccolo riparo

songhe e parete da casa mia

e me pruteggene da pioggia e de currente d’aria.

‘O puoste addò m’addorme nun è mai ‘o stesso

o tiene sempe a cagnà, pecchè sennò tè cacciano.

Pe lietto, nu semplice cartone e pe cuperta

tre o quatte stracce nguoll.

Aggìo durmuto ca faccia pe terra

e me svegliate tu, cu e pass tuoje e io

cu l’uocchie quasi nchiuse t’agge viste cu

quanta indifferenza  me si passato e renza

facenne finta e nun guardà, manche ca io nun stesse là.

Invece ati ggente me guardano schifate

o me fanno pure na smorfia e meraviglia

‘o ati vote quasi  ànnascuse

cu sguardi ‘e cumpassione e cù faveza pietà.

Io pè dignità e povero barbone nun t’aggia mai

chiest niente, pecchè te gira allà ?

Sé parla tanto e nuje bàrbune quase

fossemo nuje e mali e chist’munno.

invece e se addumannà pecchè faje stà vita ‘e strada,

e si primme tenive nà casa, nà famiglia, nù lavoro.

E vote penzo s’io fosse stato nù cacciuttiello ‘o nà jattella

cà tremmava po fridde, forse me sàrria sentite e dicere :

povera bestiola, forse è malata, chissà sì a magnate ?

Invece nò, songhe sulamente nomme tutt’ spuorche

e malandato, nù povere abbàndunato,

ca primme era na perzona

e pò sò diventato comme na bestia randagia

‘a  chillu sguardo indifferente da gente comme ‘a tè.

Alfredo Scotti

Durante il suo giro in terra di Calabria Alfredo ha ritirato a Grimaldi (cc) il premio Grimoaldo e il premio ECCE HOMO vinti in concorsi di giugno e luglio che non aveva ritirato a suo tempo,

Comments

comments

Disponibile il libro “Racconti del Porto

Ufficialmente disponibile il libro “Racconti del Porto”… con una donazione di 4€ potrai avere la tua copia!