Ponza Mia:50 anni dalla sua nascita.

2
203

 

Era il mese di Gennaio 1965 quando il primo numero della rivista PONZA MIA vedeva la luce. Sono passati esattamente 50 anni da quell’evento.

Il mensile nato grazie all’iniziativa di Giuseppe De Luca e del compianto Gennaro Mazzella (che proprio oggi, 9 gennaio, avrebbe compiuto 100 anni), ebbe vita breve, cessò infatti le pubblicazioni col numero di maggio 1966. Ma fu una vita intensa che rappresentò senza ombra di dubbio, una pietra miliare, una svolta nella vita dell’isola.

Una spinta verso il cambiamento, un’apertura al mondo nuovo, un’anelito di libertà, e altro ancora.
Se oggi risfogliassimo quelle pagine, potremmo renderci conto di quanto esse siano ancora fresche ed attuali.

ponza mia rio
Penso che dovremmo farlo qualche volta, anche per trarne utili spunti di riflessione per i giorni nostri. Uno sguardo al passato per trarre insegnamenti utili per il tempo attuale e per bere alla fonte della nostra cultura e delle nostre tradizioni di cinquant’anni, mezzo secolo,fa.

ponza mia copertina primo numero
Siamo orgogliosi di ricordare che ad entrambi i fondatori di Ponza Mia, Giuseppe De Luca e Gennaro Mazzella conosciuto come Gennaro ‘a Posta, conferimmo il premio Ponziano Benemerito nella prima edizione del 2007, proprio per i meriti relativi alla rivista Ponza Mia.

Comments

comments