Pillole di Ponza Mia – Marzo 1965

0
268

Questo che ci aggingiamo a presentare è il terzo fascicolo di “Ponza Mia”. La rivista con questo numero trova il suo assetto quasi definitivo. Nel marzo del 1965 ci fu un terribile incidente nel quale perse la vita  Concetto Russo un giovane finanziere soli 31 anni, travolto da una  FIAT Campagnola, senza autista, mentre indugiava a guardare due pescatori che stavano armeggiando sulla loro barca nell’angolo del molo Musco davanti alla Stazione dei Carabinieri. Il fuoristrada di propietà della SAMIP era parcheggiato lungo via Roma, strada notoriamente in forte pendenza. Per cause imprecisate alla vettura vennero meno i freni di stazionameto e cominciò a correre – senza nessuno alla guida – sempre più velocemente lungo la discesa prendendo in pieno il malcapitato  Russo e scaraventandolo in mare. Nella pagina che segue il racconto scritto con ogni probabiità da Giuseppe De Luca.MACCH ASS.La Rubrica Strette di  Mano e Tiratine d’orecchie è la seconda pagina che vi proponiamo:

STRETTE.. MAR 65Nei prossimi giorni pubblicheremo altre pagine di Ponza Mia di Marzo 1965.

La Copertina:PONZAMIA COPERT MAR65

Comments

comments