“Ponza in Tavola” : Arrivederci all’anno prossimo + Video

0
423

A giudicare dal parlare che se ne fa sull’isola in questi giorni sembra che la serata di Giancos del 27 luglio – organizzata dall’Associazione Cala Felci – abbia avuto un esito positivo, anche se tutti noi siamo perfettamente consapevoli che si poteva fare anche meglio. In ogni caso grande è l’orgoglio per aver realizzato qualcosa di stretta marca ponzese.

Si è trattato di un’azione corale in cui tanti hanno dato un prezioso contributo per la buona riuscita della manifestazione.

A cominciare da Silverio Mazzella “Brigantino” e dello Staff di Ponza Racconta, ai bravissimi artisti Benny e Maddalena, alle tante massaie che si sono cimentate con i loro manicaretti e ai ristoranti da Igino, da Ciro, La Terrazza, La Marina, Così com’era, il Tramonto, Zi Arcangelo, Il Core, la Campanella, La Kambusa, A Casa di Assunta, Tutti Noi , Monte Guardia, La Scogliera, Rifugio dei Naviganti, Pazzaria, Acqua Pazza, Il Timone, La Baghetteria del Porto, Pizzeria Ponzese, Pizzeria Nino, Se Magna, Unipesca, M/P Geppino, Aprea Bontà, Pasticceria Napoletana, Pasticceria Gildo, Az. Agricola M.Pouchain, Antiche Cantine Migliaccio.

Mi scuso fin da ora per qualche eventuale involontaria omissione.

A tutti coloro che si sono complimentati con noi o che hanno ritenuto di regalarci dei suggerimenti per il futuro, sia incontrandoci per strada che attraverso Ponza Racconta, diciamo:grazie a tutti e per tutto.

Siamo consapevoli che valutando serenamente critiche e suggerimenti si può migliorare. Lo faremo aprendoci a tutte le collaborazioni costruttive che vorranno condividere il progetto. Una sola cosa non faremo: non daremo credito a coloro che arrivano sempre a ‘pisce pigliàte’ .

Infine un grande Grazie a tutti quelli che sono venuti a farci visita. A tutti diamo appuntamento al prossimo anno per una seconda edizione ancora più bella.

Monia Sciarra

 

ponza in tavola 2

Comments

comments