“Ponzese Discendenza”: gemellaggio Ponza-S.Teresa di Gallura – il fotoracconto

0
410

LA POESIA DI MIRELLA ROMANO + AUDIO E IL FOTORACCONTO DELLA MESSA DI RINGRAZIAMENTO

Nel quadro delle celebrazioni per il gemellaggio tra Ponza e Santa Teresa di Gallura, organizzate dal Comune, la Pro Loco e l’ITT Carlo Pisacane nei giorni 5/6/ 7 ottobre si è celebrata nella nostra chiesa nadre una messa di ringraziamento celebrata da don Ramon:

La cerimona dello scambio di doni tra i due sindaci e la promessa di vedersi ancora a Santa Teresa di Gallura.                 Mirella Romano legge la sua poesia “Ponzese discendenza”

“Ponzese Discendenza “

Ie me chiamme Silverio,

e  u saccie u’ pecchè…

u nonne m’ha cuntate

i  sacrificie ca facette….

Partette a PONZA

cu nu vuzzarielle

cu i rezze e i nasse a buorde

e n’a lenze pe’ pisca’,

ma sotte a prode,

Silverio pe’ l’aiutà…

e doie gallette pe’ si mangia!!!

E mane mane a PONZA

 s’alluntanave

u core se strigneve,

se spezzave,

u mare u bagnave

e u sole u sciuttave…

All’uocchie chiagnevane

e lacrime salate e amare scennevane…

 Ma doppe tant’ juorne

‘ i sta triste navigazione

 nu scoglie a luntane vedette..

s’inginocchiaie

e cu l’acqua salate se signaie.

Era na benedizione

e San Silverio ringraziaie!!!

U’ viaggie era fernute,

 pecche’ a Sardegne aveva avvistate

e Filomena soie, ambress’ sarebbe arrivate…

E così che ancora noi, oggi

per nostra riconoscenza diciamo

e ci sentiamo “Ponzese Discendenza “

Mirella Romano

Alla fine della cerimonia uno degli ospiti sardi si avvicina a Mirella: – Io mi chiamo Silverio ..e mia nonna si chiamava …Filomena – gli dice visibilmente commosso.

                                                       Gli intervenuti

Sentita la partecipazione e ….tanta emozione scaturita dai loro racconti. Racconti di lacrime versate, di nostalgia per la piccola isola lasciata, degli affetti strappati per migliorare il proprio futuro e quello dei figli…di integrazione !!!

 

 

Comments

comments

Disponibile il libro “Racconti del Porto

Ufficialmente disponibile il libro “Racconti del Porto”… con una donazione di 4€ potrai avere la tua copia!