La mia Piazza: Planete – Bar Incontro – Ristorante Acqua Pazza.

0
402

Nel locale dove ora c’ è il noto Ristorante Acqua Pazza di Gino Pesce, negli anni ‘60 e ’70, dopo la chiusura dell’ufficio dell’Esattoria Comunale Consorziale,  retto dalla signora Assunta Poccia, poi moglie del prof. Aldo Verdone, si sono succeduti due attività .

Prima  Planete, uno show room di lampadari e vetri artistici di Murano, che rimase aperto  per qualche anno, gestito da un simpatico corpulento signore di cui purtroppo non rammento il nome , ma ricordo che aveva fama di provarci con le ragazze di Ponza più carine, promettendo loro mirabolanti carriere  nel mondo nello spettacolo.                                                   Pasquale e Gennaro Morra

Poi, dopo un anno o due di chiusura, fu la volta del Bar Incontro dei fratelli Pasquale e Gennaro Morra, che stavano lasciando la gestione del bar Welcom’s che tornava alla proprietaria famiglia Prudente-Migliacco.

Alla fine degli anni ’80 (88/89) il locale del Bar Incontro fu ceduto a Gino Pesce che ha realizzato il magnifico ristorante  attuale “Acqua Pazza“, che ha rinverdito e forse superato il prestigio dell’Ippocampo di Marcel Buton, e che pur non facendo parte del periodo 60 – 70 che stiamo ricordando con questa serie di “cartolne dal passato”, meriterebbe sicuramente una trattazione a parte, che faremo in altro contesto.

 

 

 

Ristorante Acqua Pazza

                                                         Gino Pesce

continua….

Franco Schiano

Disponibile il libro “Racconti del Porto

Ufficialmente disponibile il libro “Racconti del Porto”… con una donazione di 4€ potrai avere la tua copia!